Materassino scaldante

Pannelli costituiti da un elemento multistrato composto da strati isolanti, termoconduttivi e riflettenti con inseriti i conduttori termici in fibra di carbonio. La propagazione del calore risulta essere uniforme e tutta rivolta verso l'alto.
DOVE SI INSTALLA
a) sopra il massetto di cemento o sopra il pavimento esistente; il pavimento potrà essere solo del tipo flottante, in legno o laminato, con posa delle tavole incollate tra loro sui bordi o unendo i giunti adincastro. Particolarmente indicato per lavori di ristrutturazione o dove non si possono variare le altezze dei locali. Ideale per locali da riscaldare rapidamente dove il funzionamento debba essere regolato in modo dinamico o dove c’è l’esigenza di riscaldare in modo discontinuo (seconde case, uffici, negozi, camere d’albergo, ecc.).
b) sotto il massetto di cemento per l’esecuzione di un impianto di riscaldamento a pavimento “tradizionale”. Questa modalità di posa permette di mantenere il più costante possibile la temperatura all'interno del locale anche per brevi interruzioni di energia elettrica grazie all'inerzia termica del massetto.
 
Materassino scaldante
 
SISTEMA AD ELEMENTI MODULARI
Sistema di riscaldamento brevettato del spessore di soli 4mm, composto da una serie di elementi riscaldanti modulari. Sviluppato per il fai-da-te sia nella versione materassino sia nella versione rete riscaldante. Da stendere prima della posa del pavimento o del massetto, collegati tra di loro da speciali connettori piatti altamente isolati (IP 67)
La posa dei pannelli riscaldanti modulari GENIUS CARBON può essere eseguita da qualsiasi persona anche non esperta. Utilizzando le semplici istruzioni descrittive presenti all'interno delle singole confezioni.
L'installazione elettrica deve essere sempre eseguita da personale specializzato.

COMFORT, POTENZA INSTALLATA E COMPOSIZNEIO.

- Il comfort ottimale si ottiene con il "calore diffuso" cioè cercando di coprire con i pannelli riscaldanti la maggior superficie di pavimento possibile al fine di garantire l'uniformità della trasmissione del calore. Si può evitare l'installazione magari solo in corrispondenza di arredi fissi quali il mobile cucina e gli armadi.
- Il sistema modulare è progettato per una potenza di 100 Watt/. Con tale potenza l'impianto di riscaldamento funzionerà per intervalli più o meno lunghi in base all'esigenza dell'immobile da riscaldare.

Il sistema modulare GENIUS CARBON si compone di:
-12 elementi riscaldanti di varie dimensioni;
- 2 prolunghe di diversa misura per l’unione dei vari elementi;
- 1 prolunga per l’allacciamento all’impianto elettrico;
- 1 elemento neutro, senza cavi riscaldanti, da inserire nelle zone non coperte dagli elementi riscaldanti (solo per la versione “materassino riscaldante”);

Dimensioni pannelli materassino/rete:
Larghezza cm 60 lunghezza cm 100 – 150 – 250 – 350
Larghezza cm 90 lunghezza cm 150 – 250 – 350 – 450
Larghezza cm 150 lunghezza cm 150 – 250 – 350 – 450

- elemento materassino neutro larghezza cm 75 lunghezza cm 450 (da installare sotto il pavimento flottante)
- cavo prolunga, lunghezza cm 80 e cm 200
- cavo prolunga finale, lunghezza cm 400
- cronotermostato digitale
 


 
 

© 2018 Timpone Bagni     Impressum     Sitemap produced by Zeppelin Group – Internet Marketing